Registro Storico Renault 4

Registro Storico Renault 4

Il Registro Storico Renault 4 sta cercando di dare maggiore visibilità alla propria attività. Leggi l’articolo!




Il Registro Storico Renault 4

Parte del comunicato stampa a cura di Cristiano Paccagnani, presidente Registro Storico Renault 4:

“Ci siamo anche noi: Registro Storico Renault 4! Alla vigilia del decimo anniversario dalla sua fondazione, dopo aver consolidato la propria “base” riunendo un affiatato gruppo di “errequattristi” diffusi su tutto il territorio nazionale, il Registro Storico Renault 4 ha deciso di cercare maggiore visibilità tra gli estimatori delle vetture d’epoca ed, in genere, tra gli appassionati del settore automobilistico, per poter offrire a chi ancora non lo conosce l’opportunità di avvicinarsi al mondo di questa utilitaria che, senza clamore, quasi in sordina, ha avuto un importante ruolo nella motorizzazione mondiale.

Registro Renault 4
Registro Renault 4

Gli 8.200.000 esemplari prodotti con le stesse inconfondibili caratteristiche e la sua diffusione in almeno tre continenti, danno una concreta idea della rilevanza del ruolo che ha avuto la Renault 4 nella trasformazione dei piccoli trasporti. Ancor più significativo in tal senso è il fatto che chiunque abbia un età anche di poco sopra i vent’anni, ha dei ricordi personali legati a questa vetturetta: chi
ha guidato quella dello zio, chi ci ha fatto la patente, chi ci è andato in ferie in Spagna o in Grecia… È stata la prima auto di tanti ragazzi, la macchina degli artigiani, la macchina di famiglia… Fin dagli esordi della propria attività, il Registro si è assunto il compito di fornire a coloro che amano questa utilitaria francese un punto di riferimento dove trovare informazioni e consigli per l’acquisto, il restauro e la gestione delle proprie vetture. In primo luogo tramite il portale Renault4.it e poi creando periodicamente occasioni di incontro personale in tutta Italia.



Il portale web, creato e curato da un losco figuro che si nasconde dietro lo pseudonimo di Khitarro (autore anche della maggior parte della “grafica” del club e di molte delle fotografie che seguono), è uno dei principali cardini sui quali poggia l’attività del gruppo.
Praticamente è la sede sociale. Il fatto che i soci siano sparpagliati su tutto il territorio nazionale, infatti, rende praticamente impossibile il ritrovarsi frequentemente tutti nello stesso posto.

Il sito del Registro è strutturato in diverse sezioni che spaziano dall’illustrazione dell’attività già svolta, alle notizie tecniche, al mercatino per lo scambio di vetture, ricambi ed oggettistica inerente la mitica R4, all’utilissimo forum nel quale, a sua volta, si può trovare un po’ di tutto. “

6 Maggio 2018: Raduno al Castello di Fumone

Raduno al Castello di Fumone

 

La Rca Grottaferrata vi invita domenica 6 Maggio 2018 a prendere parte al raduno di auto d’epoca al Castello di Fumone, in provincia di Frosinone.
Sia che vogliate partecipare come espositori oppure come ammiratori di auto classiche, non perdete l’ occasione di passare una bella giornata tra veri intenditori!

Informazioni utili

Alle 9:30 il punto d’ incontro sarà al Ristorante “La Romana” sul Lago di Canterno (lato Fiuggi), dove potrete iscrivervi e conoscere gli altri partecipanti. Il costo è di 30 Euro e comprende iscrizione, pranzo al ristorante “La Romana” e visita guidata al Castello di Fumone.

Vi aspettiamo numerosi!

 

 

Fumone